PADOVA: MOLINAROLO PARTE DA 4.45, BERTELLI 5.05

Buona la prima di Elisa Molinarolo (foto Atleticamente). Nella gara di esordio l’astista azzurra riesce a saltare 4.45 sulla pedana del Palaindoor di Padova dimostrando di essere già in forma all’inizio dell’anno. La veronese delle Fiamme Oro, ormai padovana d’adozione, supera la quota vincente al primo tentativo senza problemi, dopo aver valicato agevolmente anche le misure di 4.15 e 4.30 nell’impianto che abitualmente ospita i suoi allenamenti. Poi sceglie di posizionare l’asticella a 4.63 cercando di migliorare di un centimetro il record italiano indoor, stabilito nella passata stagione da Roberta Bruni con 4.62 ad Ancona, e commette tre errori. Ma è una bella prova di efficienza per proiettarsi di slancio nel 2024 sulla scia dei progressi ottenuti nella scorsa estate, quando è diventata la prima azzurra della storia a raggiungere la finale mondiale a Budapest dove ha chiuso al nono posto ma anche la seconda italiana di sempre con 4.68 all’aperto.
Nel meeting femminile all’interno della Pole Vault Convention, la tre giorni dedicata all’asta che prosegue nel weekend con un convegno internazionale, si piazza seconda Giada Pozzato (Atl. Brescia 1950) con 4.05 mentre è terza Francesca Semeraro (Alteratletica Locorotondo) con 3.90. Tra gli uomini successo del campione europeo under 20 Simone Bertelli, al debutto in maglia Fiamme Gialle con 5.05 davanti a due decatleti: Lorenzo Naidon (Fiamme Gialle), secondo con la stessa misura di 5.05, e il primatista italiano delle prove multiple Dario Dester (Carabinieri), terzo a 4.90.
Tornando alla gara femminile, da segnalare anche la miglior prestazione italiana della categoria SF40, stabilita da Giorgia Vian (N. Atl. Fanfulla Lodigiana) con 3.80. Il precedente primato apparteneva a Carla Forcellini che nel 1999 a Genova saltò 3.50. Il risultato di Vian è anche superiore alla miglior prestazione italiana assoluta di categoria (3.60 outdoor sempre di Carla Forcellini nel 1999). Un bell’avvio di annata per il Palaindoor padovano, dove si tornerà a gareggiare il 13 e 14 gennaio.

RISULTATI

 

Potrebbero interessarti anche...