A SANT’ AGOSTINO L’ENNESIMO SPRINT DI LABOUTI SU ANGELINI

Daniele Trevisi, Sant’Agostino (Fe), domenica 2 dicembre 2018

Buona partecipazione anche alla quinta e penultima tappa del Trofeo UISP “Città di Ferrara” di corsa campestre. A S.Agostino sono stati circa 300 i podisti che hanno goduto del bel paesaggio e calcato il bel percorso ideato e curato dal gruppo amici del podismo di S.Agostino (e paesi limitrofi) nel Bosco della Panfilia. Sempre numerosi ed allegri i giovanissimi partecipanti alla corsa da 500 metri dove i più lesti sono stati Francesco Bigoni e Marta Gianninoni; nei 1500 metri, dove con l’aumentare dell’età si inizia a fare sul serio, ancora un arrivo in volata tra Gianluca Pisciottano (secondo) ed il vincitore Nicolò Astori, mentre al femminile la vittoria è andata ad Anna Galliera. Nelle gare riservate agli adulti, sui 3000 metri il primo ad arrivare è stato l’allievo Mattia Penazzi, davanti all’altro allievo Sergio Spagnuolo: nella stessa gara al femminile è ancora la diciottenne portacolori di Faro Formignana, Stella Fabbri, a poter festeggiare. Alle sue spalle le sempre bravissima Elisabetta Lambertini, che ha preceduto la sorpresa della giornata, Ilaria Baraldi, giunta terza. Nella gara senior/ veterani maschili, sensibilmente più lunga (600 metri), quarto “gomito a gomito” tra i due atleti più presenti e sicuramente tra i più in forma del momento: anche tra i sentieri del Bosco della Panfilia il magrebino Moslim Labouiti (recentemente laureatosi campione regionale UISP sulla specialità) ha dimostrato di avere un grande spunto finale che gli ha consentito di mettere il petto innanzi al suo illustre e leale avversario, Daniele Angelini, che domenica scorsa si è aggiudicato il Cardinelli (mezza maratona a Pontelagoscuro). Terzo, ma decisamente sempre molto lontano dalla coppia di testa, il giovane e bravo Adimasu Asado: da segnalare il quarto posto di Alessandro Rescigno, partito in ritardo con diverse centinaia di metri dalla testa della corsa.

CLASSIFICHE
Minipodistica metri 500 pulcini/ esordienti maschile
1 – Francesco Bigoni – Atl. Delta
2 – Ludovico Dondi – Proethics
3 – Santiago Useche – Cus Fe
4 – Eugenio Dondi – Proethics
5 – Pietro Pavanello – Atl. Estense
Femminile
1 – Marta Gianninoni – Proethics
2 – Lucrezia Bennati – Proethics
3 – Martina Zaghi – Corriferrara
4 – Jole Malacarne – Atl. Estense
5 – Valeria Miotto – Atl. Estense

Metri 1500 ragazzi/ esordienti maschile
1- Nicolò Astori – Quadrilatero
2 – Gianluca Pisciottano – Atl. Centese
3 – Tommaso Pavani – Atl. Bondeno
4 – Riccardo Chiapatti – Atl. Estense
5 – Luca Baraldi – Pol. Centese
Femminile
1 – Anna Galliera – Atl. Bondeno
2 – Zala Zupanic – Corriferrara
3 – Greta Pagan – Confinustria Rovigo
4 – Giada Marini – Faro Formignana
5 – Sofia Poli – Corriferrara

Km 3,2 allievi maschili
1- Mattia Penazzi – Quadrilatero 12,31
2 – Sergio Spagniuolo – Atl. Estense 13,16
Allieve
1 – Irene D’Iapico – Quadrilatero 14,49

Km 3,2 senior/ veterani femminile
1 – Stella Fabbri – Faro Formignana 13,32
2 – Elisabetta Lambertini – Quadrilatero 13,39
3 – Ilaria Baraldi – Faro Formignana 13,41
4 – Gloria Zucchini – Corriferrara 13,45
5 – Chiara Manfredini – Atl. Estense 14,08
6 – Drita Zhivani – Faro Formignana 14,40
7 – Katia Pedarzini – Faro Formignana 14,55
8 – Claudia Fanti – Lippo Calderara 14,59
9 – Sabrina Aleotti – Proethics 15,05
10 – Monica Franzoni – Quadrilatero 15,15

Km 6,6 senior/ veterani Maschile
1 – Moslim Labouiti – Pol. Centese 22,13
2 – Daniele Angelini – Atl. Bondeno 22,17
3 – Adimasu Asado – Pol. Centese 23,46
4 – Alesandro Rescigno – Joy Runner 24,42
5 – Luciano Borghi – Atl. Bondeno 24,48
6 – Denis Frasson – Run Atletic Team 24,50
7 – Daniele Di Fresco – Faro Formignana 25,01
8 – Federico Trivellin – Atl. Bastia Padovana 25,11
9 – Claudio Pezzini – Centese 25,22
10 – Paolo Lodo – Salcus 25,26

Potrebbero interessarti anche...