“DAL PARC AL PARADIS” CON EL BARHOUMI E MANGOLINI PROTAGONISTI

Daniele Trevisi, Migliarino (Fe) 3 settembre

La 33ª edizione della gara podistica “dal Parc al Paradis”, corsa a Migliarino (comune di Fiscaglia), è stata graziata dalla pioggia prevista in abbondanza per la mattinata che ha, probabilmente, scoraggiato qualcuno ma non impedito ai circa 300 podisti, accorsi da ogni dove, di correre sul bel percorso in parte cittadino ed in parte extraurbano tra campagne e piste ciclabili. La gara era valevole come prova del campionato provinciale UISP di corsa, inserita nelle manifestazioni fieristiche di Migliarino ed ha avuto il supporto del comune di Fiscaglia e la gradita presenza alle premiazioni del suo sindaco, Sabina Mucchi: un particolare ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno contribuito all’allestimento del montepremi. Perfetta ed impeccabile, come sempre, l’organizzazione di Bompani Group che organizza altri tre eventi podistici. La mattinata si è aperta con le mini podistiche (due, da 300 e 1100 metri) che hanno visto al via tanti giovanissimi con il solito entusiasmo. Da largo Zerbini ha preso il via la gara competitiva che prevedeva il passaggio da piazza Repubblica dopo poco meno di tre km, e l’arrivo della categoria allievi che ha visto la netta e brillante vittoria del fortissimo portacolori di Atletica Delta Simone Massarenti, che precedeva, addirittura, il terzetto di testa della gara competitiva composto dal magrebino Taoufique El Barhoumi, Daniele Angelini e dal vincitore di ben 10 edizioni Rudy Magagnoli (terzo all’arrivo) impegnato, però, solo in un allenamento veloce e specifico in vista di prossimi appuntamenti sulla mezza maratona. Ai 3 km circa dall’arrivo la svolta, con El Barhoumi che allungava decisamente su Daniele Angelini, staccandolo quel tanto che basta per consentirgli un arrivo in tranquillità. La gara femminile ha confermato la maturità e le qualità della diciottenne Caterina Mangolini, che non ha voluto strafare e non le è importato di transitare “solo seconda” al passaggio ai 3 km, dietro a Giorgia Mancin (seconda al traguardo), convinta di “giocarsela” nella seconda parte di gara. Così è stato ed è riuscita nell’aggancio ed ha inflitto alla codigorese Giorgia Mancin, oltre mezzo minuto poi bel terzo posto della veronese Chiara Pacchiega.

Sabato pomeriggio, a Sant’Agostino, 10ª edizione della “Camminata Bosco della Panfilia”, ultima prova del trofeo Erregi Sport, con la vittoria del veronese Daniel Turco davanti a Massimo Tocchio. Nella gara femminile vittoria di Serena Borsari su Maria Grazia Cece
Domenica appuntamento a Copparo con la 44ª edizione della “Camminata Copparese”.

CLASSIFICHE MIGLIARINO
Mini podistica Cat. A
1 – Nicola Scanavacca – Proethics
2 – Diego Ballarini – Bompani Group
3 – Paolo Chiozzi – Faro
Cat. D
1 – Margherita Carli – Bompani Group
2 – Madeleine Minelli – Argine Berra
3 – Isotta Tognon – Bompani Group
Cat. B
1 – Francesco Bigoni – Atl. Delta
2 – Gabriele Lodo – Confindustria Rovigo
3 – Federico Zuffoli – Faro
Cat. E
1 – Melissa Pezzini – Centese
2 – Maria Baraldi – Quadrilatero
Cat. C
1 – Ion Boestean – Atl. Delta
2 – Francesco Mattia Macis – Running Comacchio
3 – Lorenzo Grassi – Faro
Cat. F
1 – Anna Mangolini – Atl. Delta
2 – Giada Marini – Faro
3 – Sofia Zanon – Argine Berra
Allievi km 3
1 – Simone Massarenti – Atl. Delta
2 – Fabio Lodo- Assindustria Padova
3 – Lorenzo Polverelli – Atl. Imola
Gara competitiva maschile km 9,4 Assoluti
1- Taoufique El Barhoumi – SS. Atl. Desio 30,14
2 – Daniele Angelini – Atl. Bondeno 30,23
3 – Rudy Magagnoli – Ccontrada San Giacomo 32,21
Assolute km 9,4
1 – Caterina Mangolini – Atl. Delta 37,45
2 – Giorgia Mancin – Running Comacchio 38,20
3 – Chiara Pacchiega – Quadrilatero 39,33
Cat. G
1 – Federico Soriani – Quadrilatero 33,45
2 – Daniele Di Fresco – Faro 34,04
3 – Simone Bonaiuto – Corriferrara 34,06
4 – Mirco Zamboni – Contrada S. Giacomo 34,54
5 – Michele Mantovani – Faro 34,59
Cat. H
1 – Ivano Malini – Atl. Zola 35,11
2 – Luca Orsoni – Quadrilatero 35,19
3 – Rodolfo Cusumano – Atl Vighenzi 36,10
4 – Stefano Bolognese – Salcus 36,13
5 – Claudio Pezzini – Centese 37,00
Cat. I
1 – Rino Grassi – Quadrilatero 39,56
2 – Cleto Manfredini – Putinati 40,24
3 – Alfredo Bianchi – Quadrilatero 41,16
Cat. L
1 – Silvia Montebugnoli – Lippo Calderara 41,07
2 – Erica Cazzadore – Salcus 41,52
3 – Rossana Albertin – Corriferrara 42,11
4 – Drita Zhivani – Faro 43,56
5 – Alessia Zanella – Salcus 44,25
Cat. M
1 – Irena Vilic – Quadrilatero 50,19
2 – Dana Pickova – Invicta
Gruppi
1 – Quadrilatero 70 iscritti
2 – Faro Formignana 22
3 – Ferrariola 21
3 – Atletica delta 21
3 – Corriferrara 21

CLASSIFICHE S. AGOSTINO
Assoluti
1 – Daniel Turco – Atl. Bovolone
2 – Massimo Tocchio – Salcus
3 – Luca Menegatti – Atl. Bovolone
4 – Marco Piasentini – Salcus
5 – Anderea Rosati – Corriferrara
Assolute
1 – Serena Borsari – Victoria S. Agata
2 – Maria Grazia Cece
3 – Chiara Manfredeni – Atl. Calderara
4 – Gelli Paola

 

Potrebbero interessarti anche...