ASSOLUTI VENETI, CAMATTARI A 15.55 NEL TRIPLO

Ad Arzignano primato stagionale per lo junior della Biotekna Marcon. Cresce la giovane veronese Polinari nei 400 (55”47), dove, fuori gara, vola l’ugandese Leni Shida (53”10). Il ventenne Udeh a 65.31 nel giavellotto

Del triplista Fabio Camattari il miglior risultato della prima giornata dei campionati veneti assoluti e promesse, in svolgimento ad Arzignano (Vicenza). In un pomeriggio caratterizzato da un caldo soffocante, lo junior moglianese dell’Atletica Biotekna Marcon è atterrato a 15.55 (+1.4), portandosi a 8 centimetri dal primato personale datato 2016. La coetanea veronese Anna Polinari (Fondazione Bentegodi) è scesa a 55”47 nei 400 vinti, fuori gara, in 53”10, dall’ugandese Leni Shida. Fuori gara anche il 54.89 di Federico Apolloni (Aeronautica Militare) nel disco. Valentin Chukwuebuka Udeh, ventenne nigeriano del Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949, si è imposto nel giavellotto con 65.31, nuovo primato personale. La manifestazione, valida anche come terza prova regionale dei campionati italiani assoluti di società, rappresenta il ritorno dell’atletica regionale sulla pista di Arzignano, inaugurata lo scorso settembre con il Mennea Day. Un bel pomeriggio di gare (ottimamente organizzato dall’Atletica Ovest Vicentino), che proseguirà domani, dalle 15.15.

RISULTATI. UOMINI. 100 (-0.7): 1. Mario Brigida (Atl. Biotekna Marcon) 10”90 (campione regionale assoluto), 6. Federico Polo (Atl. Biotekna Marcon) 11”22 (campione regionale promesse). 400: 1. Matteo Bonora (Team Treviso) 48”93 (campione regionale assoluto), 3. Alessandro Franceschini (Ass. Atl. Nevi) 49”76 (campione regionale promesse). 3000 siepi: 1. Stefano Ghenda (Atl. Bioetkna Marcon) 9’12”28 (campione regionale assoluto), 5. Martino De Nardi (Dolomiti Belluno) 10’32”24 (campione regionale promesse). 110 hs (-1.1): 1. Demis Roldo (Ana Atl. Feltre) 14”98 (campione regionale assoluto), 3. Francesco Marconi (Trevisatletica) 15”59 (campione regionale promesse). Disco: 1. Filippo Vaidanis (Atl. Vicentina) 45.62 (campione regionale assoluto e promesse); fuori gara: Federico Apolloni (Aeronautica Militare) 54.89. Giavellotto: 1. Valentin Chukwuebuka Udeh (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 65.31 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Thomas Fabricci (Fondazione Bentegodi) 61.29 (campione regionale assoluto e promesse). Triplo: 1. Fabio Camattari (Atl. Biotekna Marcon) 15.55/+1.4 (campione regionale assoluto), 3. Francesco Battistello (Atl. Vicentina) 14.19/-0.5 (campione regionale promesse). DONNE. 100 (-0.3): 1. Moillet Kouakou (Atl. Vicentina) 12”19 (campionessa regionale assoluta), 3. Martina Favaretto (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 12”37 (campionessa regionale promesse). 400: 1. Anna Polinari (Fondazione Bentegodi) 55”47 (campionessa regionale assoluta), 21. Beatrice Malagnini (Team Treviso) 1’04”14 (campionessa regionale promesse). Fuori gara: Leni Shida (UGA) 53”10. 3000 siepi: 1. Ilaria Benetti (Insieme New Foods Vr) 11’24”25 (campionessa regionale assoluta). 100 hs (-1.0): 1. Elena Marini (Team Treviso) 14”45 (campionessa regionale assoluta e promesse). Alto: 1. Rebecca Pavan (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 1.69 (campionessa regionale assoluta), 6. Desirè Castellani (Atl. Verona Us Pindemonte) 1.55 (campionessa regionale promesse) . Triplo: 1. Chiara Bertuzzi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 12.40/-0.4 (campionessa regionale assoluta), 5. Sara Borille (C.A.S.A. Atletica) 10.47/+0.7 (campionessa regionale promesse). Peso: 1. Angela Brandstetter (Atl. Vicentina) 12.26 (campionessa regionale assoluta), 3. Micol Scapolo (Lib. Sanp) 11.85 (campionessa regionale promesse). Martello: 1. Sofia Basso (Atl. Vicentina) 49.15 (campionessa regionale assoluta e promesse).

RISULTATI (IN AGGIORNAMENTO)

FIDAL VENETO
Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
T. 338 2103931
stampa@fidalveneto.it
www.fidalveneto.com

Potrebbero interessarti anche...