TURCO E CAZZADORE PER IL “DOPPIO RECORD” A FRATTA POLESINE

Tutto bene alla quarta edizione della “Camminando tra storia ed acqua”, di Fratta Polesine, corsa nel tardo pomeriggio di sabato. In molti ricordano il fortunale (e relativa grandine …) che aveva investito i podisti nel 2016: per fortuna non c’è nulla di questo e l’organizzazione fa segnare un doppio record, con oltre 160 partecipanti complessivi e con il giovane veronese, Daniel Turco, che si permette di abbassare il record del percorso, strappandolo all’olimpionico di triathlon, Alessandro Fabian, che aveva dominato la passata edizione. Si parte con la mini corsa di 1,3 km con una discreto numero di ragazzi ai nastri di partenza: le vittorie vanno a Lorenzo Polverelli (Atl. Imola) e ad Elena Crepaldi (Podisti Adria). A seguire la gara competitiva di 7,4 km divisi su due giri di un percorso molto gradevole: netto il dominio di Daniel Turco, la promessa dell’Atletica Bovolone che distanzia gli avversari e va a vincere in 23’,58”, migliorando il record del percorso. A quasi un minuto il vincitore delle prime due edizioni, Angelo Marchetta (Salcus, 24’,52”) che, a sua volta, supera di poco Luca Favaro (S. Apollinare), terzo con 24’,56”. Molto bene il nostro Federico Pozzato che si piazza sesto assoluto. Ancor più netto il successo rosa di Erika Cazzadore, la “reginetta” della Salcus che, dopo il secondo posto dell’anno scorso, è andata ad imporsi con il tempo di 30’,05”: distanti le avversarie, Silvia Lelli (Finale Emilia), seconda in 33’,41” e Sonia D’Addazio (Atl. Bovolone). Ottimo pure il quinto posto per Elena Ditta (S. Apollinare). Nei veterani, dai 50 ai 59 anni, vince Renato Crepaldi (Podisti Adria) sul marchigiano Maurizio Buratto (Pod. Valtenna) e Tiziano Trovò, della Salcus, mentre il nostro Antonio Barbato arriva quinto. Nessuna sorpresa tra gli “over 60”: il big dell’AVIS, Maurizio Marchetti fa sua la gara con il tempo di 28’,20”, davanti a Sandro Sandri (Voltan Mestre) e Giuseppe Purificato (Quadrilatero), quinto l’altro avissino Adriano Liviero. “Gruppone” per la Salcus di S. Maria Maddalena che va ad imporsi nella classifica per club davanti al sodalizio di S. Apollinare e all’AVIS Taglio di Po. Tutto bene per quanto riguardo lo svolgimento della manifestazione curata dall’amministrazione comunale di Fratta Polesine assieme a Maurizio Preti, ormai organizzatore a “tutto campo; veloci pure le premiazioni alla presenza del sindaco Tiziana Virgili

LE CLASSIFICHE

ASSOLUTI MASCHILI
1 – Turco Daniel – Atl. Bovolone – 25’,58”
2 – Marchetta Angelo – Salcus – 24’,53”
3 – Favaro Luca – S. Apollinare – 24’,57”
4 – Battocchio Nicola – Confindustria Rovigo
5 – Tosi Riccardo – S. Apollinare
6 – Pozzato Federico – AVIS Taglio di Po
7 – Piga Enrico – S. Apollinare
8 – Piasentini Marco – Salcus
9 – Garofolo Simone – Atl. Bovolone
10 – Finotello Fabio – Salcus
11 – Lodo Paolo – Intesa S. Paolo
12 – Cavallarin Gianni – Salcus
13 – Aglio Michele – Confindustria Rovigo
14 – Zanoncello Fabio –
15 – Boccardo Stefano – Salcus

FEMMINILE
1 – Cazzadore Erica – Salcus – 30’,05”
2 – Lelli Silvia – Finale Emilia – 33’,41”
3 – D’Addazio Sonia – Atl. Bovolone – 34’,44”
4 – Sitta Emanuela – Quadrilatero
5 – Ditta Elena – S. Apollinare
6 – Trisolini Giada – Salcus
7 – Siviero Simonetta – Salcus
8 – Galleran Laura – Salcus
9 – Zampieri Daniela – S. Apollinare
10 – Andreoli Lucia –

11 – Voltolin Sonia – Salcus

VETERANI MASCHILI DAI 50 AI 59 ANNI
1 – Crepaldi Renato – Podisti Adria
2 – Buratti Maurizio – Pod. Valtenna
3 – Trovò Tiziano – Salcus
4 – Gherlinzoni Giorgio – Faro Formignana
5 – Barbato Antonio – AVIS Taglio di Po
6 – Mauro Fabrizio –
7 – Bissoli Gianni – Atl. Bovolone
8 – Petrachi Paolo – Run Ran Run
9 – Miglorini Giacomo – S. Apollinare
10 – Biscuola Vincenzo – Confindustria Rovigo
11 – Nalin Giovanni – Salcus

VETERANI MASCHILI DAI 60 ANNI IN POI
1 – Marchetti Maurizio – AVIS Taglio di Po – 28’,20”
2 – Sandri Sandro – Voltan Mestre
3 – Purificato Giuseppe – Quadrilatero
4 – Coltro Eros Giuliano – Montecchio Precalcino
5 – Liviero Adriano – AVIS Taglio di Po
6 – Leati Nello – Atl. Bovolone
7 – Ferro Giuliano – AVIS Taglio di Po
8 – Bozza Giuseppe – S. Apollinare
9 – Franciosi Adriano – Faro Formignana
10 – Vettorello Ugo – Salcus

GRUPPI
1 – Salcus S. Maria Maddalena
2 – S. Apollinare
3 – AVIS Taglio di Po

Potrebbero interessarti anche...