TROFEO KINDER +SPORT, PREMIATO IL CONI VENETO

“Una giornata entusiasmante”. Così la descrive Gianfranco Bardelle, presidente del Coni Veneto, riferendosi alla tradizionale cerimonia di consegna dei Collari d’Oro, la massima onorificenza dello sport italiano. L’appuntamento è andato in scena lunedì scorso, 19 dicembre, nel Salone d’onore del Coni a Roma.
Sono stati insigniti i Campioni Olimpici e Paralimpici di Rio 2016, oltre ad alcuni uomini di sport, personalità e società che si sono particolarmente distinti nel corso della loro carriera e della loro storia; sono stati consegnati anche le Palme d’Oro al merito tecnico agli allenatori dei campioni olimpici e paralimpici e il Trofeo Coni Kinder +Sport, vinto quest’anno dalla delegazione veneta.
Alla premiazione erano presenti il ministro dello Sport, Luca Lotti, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli che hanno consegnato i riconoscimenti.
“Sono orgoglioso di aver rappresentato la nostra regione che ha vinto la gara nazionale organizzata dal Coni e rivolta ai giovani sportivi – il commento di Bardelle – Finalmente, dopo due edizioni sul podio, quest’anno l’abbiamo vinta ed è stato per me un onore ritirare il premio insieme agli atleti che hanno reso grande l’Italia dello sport”.

Potrebbero interessarti anche...