SANTO STEFANO DI CORSA SULLE STRADE DI CASALSERUGO

ALCUNE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE

Edizione numero 36 per al “Marcia della Brosema”, disputata a Casalserugo, paese nelle vicinanze di Padova: ormai una classica post natalizia con l’appuntamento podistico a carattere non competitivo al quale, fino a qualche anno fa, si aggiungeva un interessante circuito dei campioni a livello agonistico. Impressiona, comunque, in maniera piacevole arrivare nel paese padovano di buon mattino e vedere la marea di podisti che hanno già preso, o stanno già prendendo il via, visto che la partenza è libera dalle 8,00 alle ore 8,30: saranno più di 1000 gli iscritti alla manifestazione, noi del g.p. AVIS Taglio di Po siamo una quindicina, partiti un po’ assonnati di buon mattina, ma ne varrà la pena. La mattinata si presenta molto soleggiata: la temperatura è prossima allo zero ma l’assenza di umidità crea buone condizioni per l’attività sportiva. Si parte con tre tracciati da scegliere, di 18, 14 e 7 km: si corre e cammina tra sentieri e carreggiate di campagna, ma i percorsi preparati dagli organizzatori non sono mai monotoni, visto che ogni anno inseriscono dei cambiamenti. Qualcuno azzarda qualche chilometro in più rispetto al previsto, un po’ per smaltire le abbuffate natalizie, un po’ perché si avvicinano alcune mezze maratone e maratone invernali. Si arriva con la ressa finale per il ristoro, veramente molto fornito, con panini, salsiccia e mortadella alla piastra …. Classifica finale solo per i gruppi più numerosi, ben 53 in totale: al primo posto, con 63 partecipanti il G.P. Voltabarozzo seguito dal G.P.D.S. Albignasego con 58 presenze, il G.P. Monselicensi (46 iscritti), G.P. Tribano (45 iscritti) e Boomerang Runners di Ponte San Nicolò (40 iscritti), quest’ultimo quinto a pari merito con il G.P. Croce Verde di Padova ed il G.P. United. Sempre di buon livello l’organizzazione complessiva curata dal Gruppo Podisti di Casalserugo con il patrocinio del Comune e dell’Assessorato allo sport locali: molti gli addetti alla copertura delle strade, con gli incroci sempre ben presidiati.

Potrebbero interessarti anche...