EL BOUHALI E LEGNARO FANNO I BABBO NATALE A DONADA

Michele Veronese, Porto Viro (Ro), 10 dicembre

PRONTE TUTTE LE FOTO DI MARCO AUDISIO

Atmosfera tipicamente invernale per la 4ª edizione della “Corri con Babbo Natale”, disputata sabato pomeriggio a Donada di Porto Viro: la nebbia fitta e la temperatura prossima alla zero non hanno, comunque, fermato i podisti che hanno partecipato numerosi alla manifestazione, sorprendendo persino l’organizzazione che ha esaurito i cappelli da Babbo Natale dati con l’iscrizione. Circa 150 presenze in totale, tra cui 28 ragazzi, per una corsa che premiava si i primi uomini e donne, ma che è stata soprattutto l’occasione per scambiarsi gli auguri correndo. Si inizia con la mini podistica di 1 chilometro per i ragazzi fino ai 12 anni: vittoria al maschie per Thomas Sfriso, della Salcus, davanti a Matteo Marangon e a Maicol Mozzato dell’AVIS Taglio di Po. Tra le ragazze, come l’anno scorso, si impone l’adriese Elena Crepaldi su Eleonora Barcaro e Lara Libanora. Tra gli adulti si ride e si scherza ma al “pronti, via!” quasi tutti partono sparati, vista la distanza del tracciato, 3,8 km, relativamente corta. Il vincitore delle ultime due edizioni, il marocchino dell’AVIS Taglio di Po, Saaid El Bouhali, tiene subito un ritmo insostenibile per gli avversari che lo vedono allontanarsi nella nebbia: El Bouhali, tra l’altro “main sponsor” della manifestazione con la propria ditta, va a cogliere il tris con un ottimo tempo di poco inferiore ai 12”. Dietro di lui, lo sprint per il secondo posto del gruppo inseguitore è vinto dal compagno in maglia AVIS, Giacomo Bellan che precede, nell’ordine, Gianni Cavallarin (Salcus), Federico Pozzato (AVIS Taglio di Po) e Beppino Rizzo (Barizza Sport). Tra le donne il gradito ritorno della padovana Daria Legnaro, vincitrice del circuito “Adriatic LNG” 2014, ma che, da inizio 2015, ha poi corso molto poco causa problemi fisici: dopo la portacolori dei Turristi Montegrotto una coppia di atlete di casa in forza all’AVIS Taglio di Po, con il secondo posto di Sandra Tiozzo, ed il terzo di Sara Fusetti. Il terzo posto rosa, in realtà, sarebbe andato alla giovane tredicenne Marta Ballerini (Running Comacchio) che è risultata prima nella categoria dai 13 ai 17 anni, vinta al maschile dal veneziano Isaac Rizzo. Vittoria quasi scontata, tra i gruppi, per l’AVIS Taglio di Po, ma molto numerosi pure il Gruppo Fitwalking, guidato da Alessia Doria e il Delta Roller di Porto Viro che ha animato e fatto da apripista nelle varie gare. Snella l’organizzazione curata da Maurizio Preti assieme alla Pro Loco di Donada, con un ottimo ristoro finale a base di dolci e bevande calde: da elogiare pure il fatto che il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Peccato solo che la festa sia stata rovinata, per alcuni partecipanti, dai soliti ladri, che non fanno mai festa ed hanno scassinato qualche auto per rubare le borse degli sportivi

LE CLASSIFICHE

Mini maschile fino ai 12 anni
1 – SFRISO THOMAS
2 – MARANGON MATTEO
3 – MOZZATO MAICOL
4 – MAZZUCCHETTI ALEX
5 – ZITOUNI YOUSSEF
6 – MANCIN THOMAS
7 – VETTORELLO MATTEO
8 – CLEMENTE FEDERICO
9 – FRANCESCHINI KEVIN
10 – FERRO ENRICO
11 – GIBIN MATTEO
12 – BERGANTIN MASSIMO
13 – RODELLA MARO
14 – DIMITRU SEBASTIAN ALESSANDRO
15 – FEGGIA MATTIA
16 – BARCARO MANUEL
17 – BOVOLENTA MATTEO
18 – RUZZA SIMONE
19 – FIDELFATTI FABIO

Mini femminile fino ai 12 anni
1 – CREPALDI ELENA
2 – BARCARO ELEONORA
3 – LIBANORA ILARIA
4 – CREPALDI LIA
5 – CLEMENTE ELEONORA
6 – CAVALLARI CHIARA
7 – CREPALDI GEMMA

Maschile dai 13 ai 17 anni
1 – RIZZO ISAAC

Femminile dai 13 ai 17 anni
1 – BALLERINI MARTA

Assoluti maschili
1 – EL BOUHALI SAAID
2 – BELLAN GIACOMO
3 – CAVALLARIN GIANNI
4 – POZZATO FEDERICO
5 – RIZZO BEPPINO
6 – CREPALDI RENATO
7 – BONATI ENRICO
8 – GHIROTTI MASSIMO
9 – CONCON LORENZO
10 – PASQUALIN PAOLO

Assolute femminili
1 – LEGNARO DARIA
2 – TIOZZO SANDRA
3 – FUSETTI SARA
4 – ERDMANN STEFANIA
5 – LEGNARO SILVIA
6 – CISOTTO ANNA
7 – VIANELLO DEIANIRA

Potrebbero interessarti anche...