6ª e ultima tappa 42° TROFEO 8 COMUNI

Daniele Trevisi, Massa Fiscaglia (Fe) 28 febbraio

In una grigia ed umida mattinata è terminato il trofeo UISP “Otto Comuni” 2016, con il patrocinio del quotidiano la nuova Ferrara. La mattinata non è stata “il massimo”, dal punto di vista meteo, ma si è scongiurato il pericolo pioggia; è stata, invece, un successo dal punto di vista sportivo anche questa ultima tappa corsa a Massa Fiscaglia ed organizzata dalla locale Pro Loco in collaborazione con Auser e Up Massese, alla loro prima esperienza organizzativa di una gara podistica, che ha portato nella località del Comune di Fiscaglia oltre 400 corridori. L’entusiasmo e l’allegria dei tanti giovani e giovanissimi, nelle gare a loro riservate, hanno invaso piazza Garibaldi, dove erano ubicate partenze ed arrivi ed animato con il vociare dei più grandi le vie del paese percorso dalle gare più lunghe. Nei 3 km (un po’ meno per la verità) solito assolo di Adimasu Asado che vince per la quinta volta: dietro di lui, ma ben distanti, le protagoniste della tiratissima gara femminile risoltasi in volata, con la giovanissima Caterina Mangolini che regola in volata atlete più esperte, ma più “grandi”, come Erica Cazzadore, ottima seconda, che riesce a battere Giorgia Marchini, che domenica l’aveva preceduta. A guardare la volata, pochi metri più indietro, la sempre grande Margherita Gargioni. La gara maschile, più corta di 500 metri rispetto al dovuto, non ha avuto storia con l’ucraino Olexandr Vaskovniuk, in forza al gruppo Corriferrara, che ha fatto letteralmente il vuoto dietro di se, in una corsa solitaria che lo ha portato a vincere per la terza volta in altrettante gare in cui ha partecipato: ancora secondo il pompiere padovano Michele Bedin , buon terzo posto, invece, per Luca Andreella che è riuscito a battere Luca Gardellini. Al termine delle gare si sono svolte le premiazioni presso il Teatro Vittoria, dove si sono alternati alla distribuzione dei premi, oltre al presidente provinciale UISP Enrico Balestra, la presidente della Pro Loco di Massa Fiscaglia, Federica Moretti, e gli assessori del comune di Fiscaglia, Tosi e Tuffanelli. Suspense per la classifica di società dove alla Faro riesce il “colpaccio”: il gruppo di Formignana riesce nell’impresa di superare la Salcus, in testa fin dalla prima tappa, per la grande gioia dei suoi atleti. Nel “Giro degli Otto Comuni” come previsto già da domenica scorsa, vittorie di Margherita Gargioni in campo femminile e di Michele Bedin in quello maschile. Domenica i vincitori del “Trofeo Otto Comuni” organizzeranno nel loro paese la “Formignana – Tresigallo Running”.

Classifiche
Metri 500 pulcini /esordienti femminili
1 – Sofia Zanon – Argine Berra
2 – Alice Simani – Faro Formignana
Maschile
1 – Alena Gotti – Centese New Star
2 – Francesco Bigoni – Atl. Delta

Metri 1500 Ragazzi /cadetti femminili
1 – Elena Bonafè – Atl. Delta
2 – Anna Mangolini – Atl. Delta
3 – Ceria Chiara Gotti – Centese New Star
Maschile
1 – Leonrdo Manzoli – Proethics
2 – Ioan Boestean – Atl. Delta
3 – Simone Massarenti – Atl. Delta

Metri 2750
Allievi maschili
1 – Adimasu Asado – Centese New Star

Senior/ veterani Femminili
1 – Caterina Mangolini – Atl. Delta
2 – Erica Cazzadore – Salcus
3 – Giorgia Marchini – Faro
4 – Margherita Gargioni – Atl. Estense
5 – Serena Guagliata – Corriferrara

Metri 5500 senior Veterani Maschili
1 – Olexandr Vaskovniuk – Corriferrara
2 – Michele Bedin – Salcus
3 – Giovanni Luca Andreella – Running Comacchio
4 – Luca Gardellini – Atl. Delta
6 – Michele Bombonati – Salcus
7 – Simone Bonaiuto – Corriferrara
8 – Aniello Sarno – Corriferrara
9 – Andrea Tuffanelli (fuori gara) – Quadrilatero
10 – Stefano Coreggioli – Salcus

Potrebbero interessarti anche...