PAESANTE DANIELE

Nato nel 1956, residente a Taglio di Po

Paesante Fusetti e LivieroDaniele inizia a correre affascinato dalla corsa di resistenza, e stupisce tutti esordendo nella Vigaranomarathon 1982, con 2 ore e 51′. Nonostante buoni risultati su distanze più corte (35′ netti sui 10 km) è un ‘atleta che ha raggiunto risultati eccezionali nella maratona. Autodidatta e precursore dei metodi moderni di allenamento sui 42K, si è sempre preparato con duri allenamenti. Il suo primato “ufficiale” sulla mezza (1h e 14′ a Mesola) è superiore al tempo di passaggio della maratona di Milano ’84 (1h 12, 50”)!! In questa gara è arrivato 6° al campionato italiano amatori; inoltre due volte 8° assoluto alla Vigaranomarathon. Per capire il valore raggiunto da Daniele nella maratona, citiamo i suoi migliori tempi: 2h 33′,21”, 2h,35′, 2h,38′, 2h,39’, crono che permettono, ancor oggi, di salire sul podio di molte maratone italiane. Dopo alcuni anni in cui, causa numerosi problemi muscolari, si è dedicato alla bici, è tornato a correre con continuità nelle ultime stagioni, distinguendosi sempre per la caparbietà agonistica. Dal 2014 è presidente del nostro gruppo. Un 2016 e un 2017 con alti e bassi, causa qualche malanno fisico, ma Daniele non molla e continua a correre con caparbietà, in attesa di tempi migliori! Sempre presente, negli ultimi due anni, alle campestri regionali di società. Confermato presidente a fine 2017 per il prossimo quadriennio continua gli “alti e bassi” fisici che gli impediscono di correre con continuità e con i risultati che Daniele vorrebbe. 

 

Potrebbero interessarti anche...