TRICOLORI DI CORSA IN MONTAGNA, VENETO DUE VOLTE D’ARGENTO

Oggi ai campionati italiani cadetti per regioni due secondi posti per la nostra rappresentativa regionale che sale sul podio con la squadra cadette e nella combinata. Argento individuale per Lucia Arnoldo che trascina Bellunoatletica M.G.B al secondo posto di società. La Dolomiti, quarta tra gli allievi, conquista il bronzo nel computo delle due prove del campionato italiano giovanile di società

Comunicato stampa – (22.08.2020) Il Veneto si conferma sul podio ai campionati italiani cadetti per regioni di corsa in montagna. Questa mattina, a Venaus (Torino), nella prima delle due giornate tricolori previste nel cuore della Val di Susa, splendida seconda piazza della squadra cadette che ha classificato tre atlete tra le prime otto.
La migliore delle venete è la bellunese Lucia Arnoldo (Bellunoatletica M.G.B.), argento individuale alle spalle dell’altoatesina Anna Hofer. Quinta la compagna di squadra Chiara Pedol e ottava la vicentina Rachele Peloso (Atl. Marostica Vimar).
L’argento femminile nella classifica per regioni, dopo la vittoria conquistata l’anno scorso sui saliscendi di Valpiana, va a braccetto con il piazzamento di Bellunoatletica M.G.B, a sua volta splendida seconda nella classifica di società alle spalle dello Sportclub Merano.
In campo maschile, 11° il trevigiano Federico Morona (Atl. Sernaglia), 15° Christian Da Rold (Bellunoatletica M.G.B.) e 26° Nicolas De Lorenzi (Gs Quantin Alpenplus). Tra i cadetti, undicesimo posto di squadra per il Gs Quantin Alpenplus. Nella combinata, infine, Veneto d’argento alle spalle della Lombardia.
“Bravissime le ragazze, mentre la squadra maschile ha avuto qualche problema che ne ha penalizzato il risultato – commenta il responsabile della corsa in montagna veneta, Elio Dal Magro, affiancato a Venaus dal consigliere regionale Giulio Pavei -. Il secondo posto nella combinata ci conferma comunque ai vertici in una manifestazione che cresce (sette le regioni rappresentate al via, con la novità dell’Emilia Romagna, ndr)”.
“Sono molto orgoglioso per il risultato delle nostre rappresentative e dei loro giovani protagonisti – aggiunge il presidente del Comitato regionale Christian Zovico -. Dopo il titolo tricolore 2019 ci confermiamo sul gradino intermedio del podio nazionale. Un ringraziamento speciale a Elio Dal Magro che si è speso moltissimo in queste settimane per rendere possibile tutta l’attività tecnica regionale”.
Quarti gli allievi della Dolomiti Belluno nella classifica di società, trascinati da Patrick Da Rold, ottimo ottavo. Grazie al risultato di Venaus e quello ottenuto il 1° agosto a Malonno con le staffette, la Dolomiti Belluno ha anche conquistato un ottimo bronzo finale nel campionato italiano giovanile di società corsa in montagna.

RISULTATI

Nella foto: la rappresentativa veneta cadetti e cadette alla vigilia della gara e mentre viene premiata sul podio della classifica combinata.

FIDAL – COMITATO REGIONALE VENETO
Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
T. 338 2103931
E-mail: stampa@fidalveneto.it
Facebook: www.facebook.com/FidalVeneto
Twitter: @FidalVeneto

Potrebbero interessarti anche...