SOCIETARI ALLIEVI, ZANON SFIORA I 6 METRI NEL LUNGO, PAVAN SALE A 1.78 IN ALTO

A San Biagio di Callalta la padovana atterra a 5.99, eguagliando la sua miglior misura indoor. Nei 200 crescono la Visentin (24”55) e Guglielmi (21”93). Diletta Fortuna a 48.55 nel disco

San Biagio di Callalta (Treviso), 13 maggio 2018 – Il volo di Veronica Zanon si ferma ad un centimetro dai 6 metri. Dopo il 12.53 ottenuto ieri nel triplo, la padovana della Vis Abano è stata protagonista anche nella seconda giornata della prima fase veneta dei campionati italiani allievi di società. A San Biagio di Callalta, nel Trevigiano, l’allieva di Ormisda De Poli è atterrata a 5.99 nel lungo, con vento al limite (+2.0), eguagliando la sua miglior prestazione indoor, realizzata il 10 febbraio scorso ad Ancona. Poi ha condotto la 4×400 della Vis Abano, completata da Benedetta Baldan, Elena Baccarin e Sofia Borello, ad un bel successo in 4’03”09. Il pomeriggio di gare, risparmiato dal maltempo, ha offerto anche i miglioramenti del duo di sprinter dell’Atletica Biotekna Marcon, Elisa Visentin e Federico Guglielmi, scesi rispettivamente a 24”55 (-0.2) e 21”93 (-0.5) nei 200. Diletta Fortuna (Atletica Vicentina), in chiusura di giornata, ha lanciato il disco a 48.55, confermando il bel momento di forma, dopo il 50.15 realizzato il 10 maggio a Tarquinia.
RISULTATI. ALLIEVI. 200 (-0.5): 1. Federico Guglielmi (Atl. Biotekna Marcon) 21”93, 2. Lorenzo Siragna (Ana Atl. Feltre) 22”43. 800: 1. Simone Carcano (Atl. Verona Us Pindemonte) 2’00”43. 3000: 1. Nicolò Bedini (Atl. San Biagio) 9’11”13. 400 hs: 1. Lorenzo Frivoli (Atl. Vicentina) 56”39. Alto: 1. Liyu Scarlassara (Atl. Vicentina) 1.95, 2. Luca Pirollo (Athletic Club Firex Belluno) 1.95. Lungo: 1. Mattia Rossa (Atl. Vis Abano) 6.51 (+1.6). Peso: 1. Matteo Trevellin (Cus Padova) 14.55. Martello: 1. Luca Marchiori (Assindustria Sport Padova) 50.37. 4×400: 1. Atl. Vicentina A (Adeku, Frivoli, Avitabile, Zivojinovic) 3’29”89. ALLIEVE. 200 (-0.2): 1. Elisa Visentin (Atl. Biotekna Marcon) 24”55, 2. Ilenia Carraro (Assindustria Sport Padova) 24”80. 800: 1. Martina Lucchini (Atl. Verona Us Pindemonte) 2’18”70, 2. Angela Luise (Atl. Audace Noale) 2’19”62. 3000: 1. Martina Faggin (Atl. Vis Abano) 11’14”31. 400 hs: 1. Mariasole Muraro (Atl. Vicentina) 1’05”31, 2. Sofia Faggion (Atl. Lib. Sanp) 1’05”48. Asta: 1. Giada Pozzato (Fondazione Bentegodi) 3.30. Lungo: 1. Veronica Zanon (Atl. Vis Abano) 5.99 (+2.0), 2. Lucrezia Sartori (G.A. Bassano) 5.65 (+1.7). Disco: 1. Diletta Fortuna (Atl. Vicentina) 48.55. Giavellotto: 1. Alessia Pivato (Team Treviso) 37.80. 4×400: 1. Vis Abano A (Baldan, Baccarin, Borello, Zanon) 4’03”09.
RISULTATI

La prima giornata

PAVAN SALE A 1.78 IN ALTO

La sedicenne del Gruppo Atletico Coin migliora di un centimetro il primato personale, realizzando lo standard di partecipazione per gli Europei di categoria di Gyor. Elisa Visentin (11”98) e Federico Guglielmi (10”86) volano nei 100. Alessio Sommacal si migliora nei 110 ostacoli (14”43). Veronica Zanon vince il triplo con 12.53

San Biagio di Callalta (Treviso), 12 maggio 2018 – Un centimetro di miglioramento e lo standard di partecipazione per gli Europei di categoria di Gyor. E’ di Rebecca Pavan il miglior risultato della giornata inaugurale della prima fase veneta dei campionati italiani allievi di società, in svolgimento a San Biagio di Callalta, nel Trevigiano. La sedicenne veronese del Gruppo Atletico Coin, allenata da Enrico Lazzarin e Fulvio Maleville, ha saltato 1.78 in alto, migliorando di un centimetro il primato personale risalente al 2017 e ottenendo il virtuale lasciapassare per la rassegna continentale di categoria che si svolgerà dal 5 all’8 luglio a Gyor, in Ungheria (1.76 lo standard di partecipazione definito dalla Fidal). Il pomeriggio trevigiano ha offerto anche il record personale (14 centesimi di progresso) della veneziana Elisa Visentin (Atl. Biotekna Marcon), che ha vinto i 100 in 11”98 (-0.3). Il compagno di squadra Federico Guglielmi si è imposto in campo maschile in 10”86 (-0.5), eguagliando il record personale stabilito una settimana fa a Caorle. Applausi anche per Alessio Sommacal (Athletic Club Firex Belluno), primo nei 110 ostacoli in 14”43 (-0.3), record personale, per Serena Della Valentina (Atl. Riviera del Brenta), leader nel martello con 53.15, e per Veronica Zanon (Vis Abano), atterrata a 12.53 (-0.9) nel triplo, dove al maschile si è segnalato Marvellous Osarhue Eghianruwa (Assindustria Sport Padova), autore di un bel 13.82 con 2 metri di vento a sfavore. In chiusura, eccellente 48”37 della 4×100 dell’Assindustria Sport Padova formata da Hope Esekheigbe, Ilenia Carraro, Emma Chessa e Francesca Rizzuto. Da segnalare anche il 14”32 dello junior Cristopher Cecchet (Athletic Club Firex Belluno), con vento al limite (+2.0), in un 110 ostacoli di contorno.
RISULTATI ALLIEVI. 100 (-0.5): 1. Federico Guglielmi (Atl. Biotekna Marcon) 10”86. 400: 1. Lorenzo Siragna (Ana Atl. Feltre) 50”70. 1500: 1. Nicolò Bedini (Atl. San Biagio) 4’12”22. 2000 siepi: 1. Luca Bettini (Atl. Mogliano) 6’34”22. 110 ostacoli (-0.3): 1. Alessio Sommacal (Athletic Club Firex Belluno) 14”43, 2. Massimiliano Bordignon (Team Treviso) 14”49. Asta: 1. Antonio Gobbi (Fondazione Bentegodi) 4.00, 2. Michele Venturini (Fondazione Bentegodi) 4.00. Triplo: 1. Marvellous O. Eghianruwa (Assindustria Sport Padova) 13.82 (-2.0). GARA EXTRA. 110 ostacoli juniores (+2.0): 1. Cristopher Cecchet (Athletic Club Firex Belluno) 14”32.
ALLIEVE. 100 (-0.3): 1. Elisa Visentin (Atl. Biotekna Marcon) 11”98, 2. Hope E. Esekheigbe (Assindustria Sport Padova) 12”36. 400: 1. Arianna Battistella (Atl. Vicentina) 57”66, 2. Ilenia Carraro (Assindustria Sport Padova) 58”35. 1500: 1. Camilla Gianese (Gs Fiamme Oro Padova) 4’59”99. 2000 siepi: 1. Margherita De Mattia (Atl. Mogliano) 7’10”44. 100 ostacoli (-0.4): 1. Gioia Scopel (Ana Feltre) 15”02. Alto: 1. Rebecca Pavan (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 1.78, 2. Rebecca Mihalescul (Fondazione Bentegodi) 1.69. Triplo: 1. Veronica Zanon (Vis Abano) 12.53 (-0.5). Peso: 1. Diletta Fortuna (Atl. Vicentina) 12.05. Martello: 1. Serena Della Valentina (Atl. Riviera del Brenta) 53.15. 4×100: 1. Assindustria Sport Padova A (Esekheigbe, Carraro, Chessa, Rizzuto) 48”37, 2. Atl. Vicentina A (Migliozzi, Battistella, Caregnato, Vialetto) 48”85.

FIDAL – COMITATO REGIONALE VENETO
Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
T. 338 2103931
E-mail: stampa@fidalveneto.it
Facebook: www.facebook.com/FidalVeneto
Twitter: @FidalVeneto

Potrebbero interessarti anche...