GOBBO E MICHIELIN CONQUISTANO I TITOLI VENETI ASSOLUTI DI CORSA IN MONTAGNA

Doppietta trevigiana, a Enego, nel campionato regionale della specialità, a cui hanno partecipato oltre 150 atleti

Enego (Vicenza), 25 aprile 2018 – La corsa in montagna ha fatto passerella oggi a Enego (Vicenza), in occasione del campionato regionale della specialità che quest’anno per la prima volta ha assegnato, in un’unica manifestazione, i titoli veneti per tutte le categorie. Due trevigiani, Simone Gobbo (Tornado) e Carolina Michielin (Trevisatletica), hanno vinto le gare assolute disputate sulle distanze di 13 chilometri per gli uomini e 7 chilometri per le donne. E’ stato l’epilogo ad una mattinata iniziata nel segno dei giovani, dove sono brillate soprattutto le società bellunesi, tradizionalmente molto attive nel panorama della corsa in montagna regionale. La manifestazione assegnava anche i titoli veneti master ed valida per il campionato di società che terminerà il 22 luglo con la Cansiglio Run. Oltre 150 gli atleti in gara sul percorso, non particolarmente selettivo, disegnato dagli organizzatori dell’Asd La EnegoMarcesina, e sviluppatosi nei dintorni dell’area sportiva Zante. Il campionato regionale di corsa in montagna è stato anche l’occasione per rinverdire il protocollo d’intesa siglato la scorsa primavera dal Comitato regionale della Fidal, dal Comune di Enego e dall’Asd “LaEnegoMarcesina”, con lo scopo di valorizzare, a fini sportivi, questo suggestivo angolo dell’Altopiano dei 7 Comuni, che ben si presta ad ospitare raduni e gare dedicate alla specialità. Ora in paese inizia il conto alla rovescia in vista della EnegoMarcesina, la suggestiva mezza maratona in quota del 15 luglio. RISULTATI. MASCHILI. Seniores/promesse (13 km): 1. Simone Gobbo (Tornado) 1h03’19”, 2. Elia Costa (Gs Quantin Alpenplus) 1h06’25”, 3. Martino De Nardi (Dolomiti Belluno) 1h08’44” (campione regionale promesse). Juniores (5 km): 1. Mihail Sirbu (Gs Quantin Alpenplus) 28’36”, 2. Isacco Costa (Gs Quantin Alpenplus) 30’24” (campione regionale), 3. Alderico Tonin (Vittorio Atletica) 30’35”. Allievi (5 km): 1. Raffaele Teza (Atl. Longarone) 20’56”, 2. Luca Coldebella (Dolomiti Belluno) 21’58”, 3. Nicola Viero (Atl. Vicentina) 22’26”. Cadetti (3 km): 1. Patrick Da Rold (Bellunoatletica M.G.B.) 12’59”, 2. Giulio Dal Pra (Atl. Marostica Vimar) 13’05”, 3. Francesco Cao (Vittorio Atletica) 13’11”. Ragazzi (1 km): 1. Lorenzo De Fanti (Gs Quantin Alpenplus) 3’28”, 2. Christian Da Rold (Bellunoatletica M.G.B.) 3’31”, 3. Davide Masini (Bellunoatletica M.G.B.) 3’38”. Master. SM35 (13 km): 1. Cristian Andreatta (Gs Astra) 1h11’06”.SM40 (13 km): 1. Simone Zanella (Atl. Valdobbiadene) 1h10’47”. SM45 (13 km): 1. Filippo Umberto Dal Maso (FaiZanè Runners Team) 1h09’57”. SM50 (13 km): 1. Fabrizio Casagrande (Gs Mercuryus) 1h14’23”. SM55 (13 km): 1. Luigi Bortoluzzi (Atl. Dolomiti Belluno) 1h14’34”. SM60 (7 km): 1. Fabio Padovan (Gs Quantin Alpenplus) 37’45”. SM65 (7 km): 1. Maurizio Bortoluzzi (Alpago Tornado Run) 37’58”. SM70 (7 km): 1. Silvano Emilio (Atl. Valdobbiadene) 50’23”. SM80 (7 km): 1. Mario Lorenzon (Atl. Valdobbiadene) 1h05’. FEMMINILI. Seniores/promesse (7 km): 1. Carolina Michielin (Trevisatletica) 35’34”, 2. Irene Frizzo (Faizanè Runners Team) 38’14”, 3. Chiara Renso (Atl. Vicentina) 38’43”, 4. Ilaria Dal Magro (Dolomiti) 39’14” (campionessa regionale promesse). Juniores (5km): 1. Sara Mazzucco (Atl. Dolomiti Belluno) 24’10”, 2. Maddalena Fontana (Atl. Vicentina) 25’43”, 3., Alessandra Moro (G.A. Bassano) 28’14”. Allieve (3 km): 1. Ludovica Rossi (Triathlon7C) 15’04”. Cadette (2 km): 1. Isabel Conte (Atl. Marostica Vimar) 8’00”, 2. Elisa Vedove (Cus Padova) 8’19”, 3. Marta Chiocchi (Atleticacadore – Giocallena Asd) 8’29”. Ragazze (1 km): 1. Elisa Maglione (Atl. Stiore Treviso) 3’50”, 2. Lucia Arnoldo (Atl. Longarone) 3’54”, 3. Francesca Piccolo (Atl. Pederobba) 3’57”. Master. SF35: 1. Lisa Carraro (AAA Malo) 37’46”. SF40: 1. Patrizia Zanette (Atl. Dolomiti Belluno) 37’01”. SF45: 1. Maria Pia Chemello (Sport Race Asd) 35’59”. SF50: 1. Elena Mattana (Atl. Bassano Running Store) 49’50”. SF55: 1. Maria Teresa Campigotto (Atl. S. Biagio) 48’27”. SF60: 1. Maria Cristina Dal Santo (A.A.A. Malo) 50’29”. SF65: 1. Luisa Casagrande (Atl. Vittorio Veneto) 49’24”. SF70: 1. Maria Grazia De Colle (Gs Quantin) 58’56”.

CLASSIFICHE COMPLETE

FIDAL – COMITATO REGIONALE VENETO
Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
T. 338 2103931
E-mail: stampa@fidalveneto.it
Facebook: www.facebook.com/FidalVeneto
Twitter: @FidalVeneto

Potrebbero interessarti anche...