IL 25 APRILE A ENEGO LA FESTA VENETA DELLA CORSA IN MONTAGNA

La neonata manifestazione, a carattere “open”, assegnerà i titoli regionali di tutte le categorie

Padova, 2 aprile 2018 – Manca meno di un mese ad un appuntamento particolarmente significativo della prima parte della stagione dell’atletica regionale: mercoledì 25 aprile, a Enego (Vicenza), si svolgerà la prima edizione della Festa della corsa in montagna.
Sul modello di quanto accade per il cross, il comitato regionale della Fidal ha deciso di accorpare in un’unica manifestazione tutti i campionati veneti della specialità: a Enego saranno pertanto assegnate, in un unico grande evento, le maglie di campione regionale delle categorie assolute, promozionali e master.
Nel 2017 le gare promozionali si sono svolte in aprile, mentre per assoluti e master si è andati a ottobre. La manifestazione di Enego sarà invece rivolta alla totalità del movimento della corsa in montagna. Non solo: avrà anche carattere open, potrà cioè accogliere i tesserati delle altre regioni, oltre ai possessori di Runcard Fidal e ai tesserati per gli Enti di Promozione Sportiva convenzionati con la Fidal.
I percorsi (omologati) sono stati predisposti dall’ASD LaEnegoMarcesina nell’ottica di essere adatti a tutti i praticanti della corsa di resistenza: dai più giovani agli appassionati di cross e running di livello amatoriale. Le iscrizioni sono già aperte per i tesserati Fidal sul sistema on-line federale. Per i tesserati Runcard e Eps sarà invece necessario inviare una mail con la richiesta d’iscrizione a info@laenegomarcesina.it, allegando copia della tessera e della certificazione medica.
L’evento si disputerà a un anno esatto dalla firma del Protocollo d’intesa che ha unito Fidal Veneto,Comune di Enego e l’ASD “LaEnegoMarcesina”. Il patto garantisce alla Federatletica veneta di poter contare su un territorio unico per lo sviluppo delle specialità della corsa in montagna, del fondo, del mezzofondo e del trail running. Enego e la Piana di Marcesina offrono infatti uno scenario speciale, con un altopiano collocato a 1400 metri di altitudine che si presta a ospitare le più svariate attività legate alla corsa.
Per questo motivo, l’amministrazione comunale da un lato e l’Associazione “LaEnegoMarcesina” dall’altro (che si avvarrà dell’appoggio di altre realtà locali) si sono impegnate per offrire al territorio uno sviluppo turistico sia d’inverno (in particolare, grazie allo sci di fondo) che d’estate, grazie all’attività promossa da Fidal Veneto. Lo scorso, anno oltre alle due prove regionali di corsa in montagna, si è svolto a Enego/Marcesina anche ilraduno delle squadre regionali giovanili che hanno poi partecipato ai campionati italiani.
Il 22 luglio è invece prevista la prova sull’Altopiano del Cansiglio. In palio, alla Cansiglio Run, i titoli regionali individuali di trail corto e i titoli di società che terranno anche conto dei risultati della prima prova di Enego.

Il dispositivo della Festa della corsa in montagna
Il nuovo regolamento dell’attività regionale della corsa in montagna

FIDAL – COMITATO REGIONALE VENETO
Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
T. 338 2103931
E-mail: stampa@fidalveneto.it
Facebook: www.facebook.com/FidalVeneto
Twitter: @FidalVeneto

Potrebbero interessarti anche...