CON “MEET YOUR PACER” INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER LA DOGI’S HALF MARATHON

Quattro allenamenti collettivi in vista del grande appuntamento dell’8 aprile: si comincia sabato 3 febbraio a Mira. Poi tappe a Dolo (17 febbraio), Fiesso d’Artico (3 marzo) e Stra (17 marzo).

Stra (Venezia) – Cronometro e sorrisi. Palloncini e voglia di stare insieme. Perché correre è bello, ma in gruppo lo è ancor di più. La Dogi’s Half Marathon ha organizzato quattro allenamenti collettivi in vista dell’evento che domenica 8 aprile coinvolgerà migliaia di appassionati, portandoli a correre nel cuore della Riviera del Brenta, a due passi da Venezia.

“Meet you pacer” è un classico di ogni vigilia della Dogi’s Half Marathon. Una tradizione che si rinnova e che, di anno in anno, coinvolge un numero sempre più elevato di runners.

Il primo allenamento di gruppo si svolgerà sabato 3 febbraio a Mira, con ritrovo alle 9.30 al campo di atletica di via Valmarana. I successivi appuntamenti si terranno sabato 17 febbraio a Dolo, sabato 3 marzo a Fiesso d’Artico e sabato 17 marzo a Stra, cittadina che quest’anno, secondo la tradizionale rotazione tra i quattro Comuni della Riviera del Brenta, ospiterà partenza e arrivo della Dogi’s Half Marathon.

Cronometro e palloncini rappresentano gli “strumenti del mestiere” per gli atleti che fungeranno da guida durante le sedute di allenamento collettivo. I quattro appuntamenti serviranno infatti anche per conoscere i “pacers” della Dogi’s Half Marathon, ossia gli atleti che l’8 aprile saranno il punto di riferimento per coloro che vorranno concludere la mezza maratona in un tempo prefissato.

Il cronometro aiuterà i pacers a tenere il ritmo corretto; i palloncini faranno invece sì che gli stessi siano facilmente individuabili tra i tantissimi partecipanti alla Dogi’s Half Marathon.

Per gli allenamenti collettivi il gruppo “Libere di correre”, che funge da coordinamento dell’attività dei pacers, ha individuato un percorso di 8 km e tre diverse andature (fast, regular ed easy). Durante la mezza maratona, poi, saranno rispettate sette fasce di ritmo: proiezioni finali, a scelta, 1 ora 25’, 1 ora 30’, 1 ora 35’, 1 ora 40’, 1 ora 45’, 1 ora 50’ e 2 ore.

L’intervallo di tempo è ampio, in modo da coinvolgere atleti di ogni livello e preparazione. La partecipazione a “Meet your pacer” è libera e gratuita. Appuntamento per sabato 3 febbraio a Mira. Il conto alla rovescia in vista della Dogi’s Half Marathon 2018 è pronto a partire.

-Nella foto allegata: la partenza dell’edizione 2017 della Dogi’s Half Marathon

MARATONINA RIVIERA DEI DOGI
Ufficio stampa
Mauro Ferraro
T. +39 338 2103931
www.dogishalfmarathon.it

Potrebbero interessarti anche...