A “SAN ZORZ” LE NOVITA’ SCIALABBA E FERRABOSCHI

Daniele Trevisi, Ferrara, 26 marzo

LE CLASSIFICHE COMPLETE

SEMPRE MOLTE LE FOTO DI GIORGIO BELLAN SULLA PAGINA DEL “NANO LAURENTI” DI PORTO TOLLE

L’edizione 2017 della storica corsa podistica “Caminada par San Zorz” ha portato nomi nuovi all’albo doro e circa 750 iscritti totali suddivisi fra le varie gare. La manifestazione podistica, ricordata da tutti come una delle prime a Ferrara, con la prima edizione nel lontano 1974, è da sempre egregiamente organizzata dalla Polisp. Ferrarriola e, fino a pochi anni, fa si correva all’ombra del Rossettiano Campanile dell’antica basilica di San Giorgio, anticamente Duomo di Ferrara. La 44ª edizione è stata dominata da atleti di ottimo livello che, quasi mai, gareggiano a Ferrara come, ad esempio, nella gara femminile dove si è avuta la facile vittoria per distacco della reggiana, del gruppo Casone Noceto, Daniela Ferraboschi, che ha inflitto alla seconda arrivata, Anita Martinelli (Corriferrara), ben 5 lunghi minuti. Al terzo posto, sempre per i colori di Corriferrara, bel piazzamento di Elena Stegani Vergoni. La gara maschile doveva essere, sulla carta, più combattuta mentre invece si è presentato solo sul rettilineo del traguardo, e neppure troppo affaticato, Giorgio Scialabba, l’aviere palermitano che vive da poco a Ferrara: non è al momento molto conosciuto perché ha gareggiato nella nostra città solamente una volta, ma, vincente e con record della gara, alla “Dieci Miglia” dello scorso anno. Nulla ha potuto il bravissimo portacolori di Salcus, Angelo Marchetta, (ottimo quarto domenica alla mezza maratona di Ferrara) che ha, comunque, contenuto il distacco in meno di 15 secondi: terzo posto per il vincitore di 2 edizioni della manifestazione(2014 e 2015), Massimo Tocchio. Nella classifica dei gruppi Quadrilatero è il più numeroso per la 15ª volta davanti a Corriferrara e Salcus. Domenica prossima, organizzata da Ado Ferrara e UISP, si svolgerà la prima “Camminata della Solidarietà” con partenze ed arrivi in corso Porta Reno e ritrovo al chiostro di San Paolo.

N.d.r.: Per noi molto bene Davide, sesto assoluto, dopo la buona prestazione di domenica scorsa nella mezza, sempre a Ferrara. A premio, tra i primi 100 anche Maurizio Preti e Adriano Liviero, mentre il nostro club conquista il trofeo per il gruppo che arriva da più lontano!

CLASSIFICHE
Mini podistica metri 600
Maschile dal 2006 in poi
1 – Andrea Pedrazzi – Proethics
2 – Simone Mantovani – Atl. Delta
3 – Alena Asado – Centese
Femminile dal 2006 in poi
1 – Madeleine Minelli – Argine Berra
2 – Ginevra Vergnani
3 – Emma Zerbinati – Salcus

Mini podistica metri 1200
Maschile nati dal 2003 al 2005
1 – Tomas Arquà – Faro Formignana
2 – Francesco Macis – Running Comacchio
3 – Abrham Asado – Centese
Femminile nate dal 2003 al 2005
1 – Marta Ballerini – Contrada S. Giacomo
2 – Sofia Zanon – Argine Berra
3 – Chiara Gotti – Centese

Gara competitiva km 14 maschile
1 – Giorgio Scialabba – G.p. Parco Alpi Apuane 46,11
2 – Angelo Marchetta – Salcus 46,24
3 – Massimo Tocchio – Salcus 47,18
4 – Nicolò Conti – Atl. Estense 48,28
5 – Federico Soriani – Quadrilatero 50,18
6 – Davide Corritore – AVIS Taglio di Po – 50,212
7 – Alfredo Tartari – Quadrilatero 51,27
8 – Emanuele Meteore – Buncar – 51,38
9 – Mirco Zamboni – Contrada S. Giacomo 52,29
10 – Andrea Rosati – Corriferrara 52,34
Femminile
1 – Daniela Ferraboschi – Atl casone Noceto (Re) 53,17
2 – Anita Martinelli – Corriferrara 58,17
3 – Elena Stegani Vergoni – Corriferrara 1.01,12
4 – Elisa Marchesini – Invicta 1.02,51
5 – Aurora Placci – Atl. 85 Faenza 1.02,53
6 – Valentina Gualandi – Pontelungo (Bo) 1.03,00
7 – Ottavia Vitarelli – Corriferrara 1.03,07
8 – Nicoletta Pasetto – Atl. 85 Faenza 1.03,44
9 – Silvana Ban – Running Comacchio 1.03,53

Gruppi
1 – Quadrilatero
2 – Corriferrara
3 – Salcus

Potrebbero interessarti anche...