DEFIBRILLATORI, ENNESIMA PROROGA. PER LE SOCIETA’ SPORTIVE CI SARA’ TEMPO FINO A LUGLIO 2017

Ci risiamo. Slitta ancora il termine per uniformarsi all’obbligo imposto alle società sportive dilettantistiche di dotarsi di defibrillatori semiautomatici. La Commissione bilancio del Senato ha approvato un emendamento al “decreto terremoto” e con esso una nuova proroga al 30 giugno 2017 dell’entrata in vigore del “decreto Balduzzi” che prevede la presenza dello strumento salvavita negli impianti in cui si pratica attività sportiva e disciplina la formazione di chi potrebbe essere chiamato a utilizzarli.

La precedente proroga, decisa dal Governo per favorire l’allineamento alla norma delle zone del centro Italia colpite dal sisma, fissava il termine all’1 gennaio 2017. Ora si aggiungono altri 6 mesi. Una finestra di tempo ampia, durante la quale potrebbe essere riaperta anche una discussione sul contenuto del decreto stesso che, a detta di alcuni, farebbe ricadere troppe responsabilità sul mondo del volontariato sportivo.

Potrebbero interessarti anche...