21ª CORSA DELL’AGLIO

Daniele Trevisi, Voghiera (Fe) 19 giugno

Ancora nuvole sul podismo ferrarese ma per fortuna podisti “all’asciutto” ieri mattina a Voghiera, alla 21ª edizione della “Corsa dell’Aglio”, organizzata da C.O.L. Voghiera e assessorato allo sport e politiche giovanili del comune. Il cielo minaccioso ha scoraggiato pochi visto che sono stati oltre 400 i podisti al via nelle varie gare; due sono state le mini podistiche, quella da 560 metri vinta da Abrham Asado e quella da 1600 metri da Leonardo Manzoli. Nelle gare adulti si sono verificati seri problemi di “incomprensione” con la segnalazione ed alcuni addetti al percorso, nella gara da 8 km, che hanno considerevolmente “sballato“ le classifiche di categoria, ma certamente non dei primi assoluti che hanno correttamente seguito la staffetta della gara. Questo inconveniente ha costretto i giudici UISP ad annullare la prova del calendario provinciale di corsa su strada per le categorie in questione. Assenti i plurivincitori storici, in campo maschile meritata vittoria di Federico Soriani, sempre attivo nel gruppo testa anche ai passaggi nei primi km: a resistergli, fin quasi alla fine, è stato Michele Bombonati che ha guadagnato la piazza d’onore con distacco esiguo a discapito del triatleta Daniele Di Fresco giunto terzo. Molto bello il percorso che, come ogni anno, si fa ricordare perché attraversa le zone storiche del proprio territorio. Regolare la gara da 5 km riservata a veterani, gara femminile ed allievi: ed è stato proprio il forte allievo Andrea Tuffanelli a vincere la gara , mentre quella femminile è stata dominata da Nadiya Chubak per la seconda volta dopo l’edizione del 2011. Alle sue spalle, come accaduto al Vivicittà ad aprile, la portacolori di CUS Ferrara Chiara Damiani poi ancora un bel piazzamento per Serena Guagliata, giunta terza. Tra i gruppi prima Quadrilatero davanti a Faro Formignana seconda, pari merito al terzo posto per Salcus ed Invicta Copparo con 30 iscritti. Domenica “Camminata Naturalistica” non competitiva per adulti e bambini alle “Vallette” di Ostellato organizzata da Bompani Group.

Classifiche
Minipodistica metri 560. Pulcini- esordienti maschile
1 – Abrham Asado – Pol. Centese
2 – Francesco Bigoni – Atl. Delta
3 – Matteo Raimondi – Salcus
4 – Simone Mantovani – Atl. Delta
5 – Francesco Villani – Corriferrrara
Femminili
1 – Marianna Zagni – Molinella
2 – Sofia Zanon – Argine Berra
3 – Dafne Borghi
Minipodistica metri 1600 – Cat.ragazze
1 – Elena Bonafè – Atl. Delta
2 – Marta ballerini – Running Comacchio
3 – Chiara Gotti – Centese
Cat. ragazzi
1 – Samuele Borghi – Atl. Estense
2 – Francesco Zanni
3 – Alessandro Zuffoli – Faro
Cat. cadetti
1 – Leonardo Manzoli – Proethics
2 – Vincenzo Guidi – Proethics
3 – Francesco Rubibi – Salcus
4 – Mattia Mantovani – Argine Berra
Cadette
1 – Rossella Puller – Atl. Delta

Gara da 5 km – Allievi maschili
1 – Andrea Tuffanelli – Quadrilatero 17,22
2 – Adimasu Asado – Centese 17,32
3 – Mattia Bergossi – Quadrilatero 19,31

Allievi femminili
1 – Rossella Puller – Atl. Delta

Gara 5 km
1 – Nadyia Chubak – Lughesina 18,27
2 – Chiara Damiani – Quadrilatero – 18,51
3 – Serena Guagliata – Corriferrara – 19,26
4 – Silvia Montebugnoli – Lippo Calderara 20,36
5 – Marilida Tedesco – Centese

Veterani cat L
1 – Luciano Bellinello – Salcus 21,12
2 – Romolo Soffiati – Quadrilatero 21,37
3 – Gianni Felloni – Argine Berra 22,07
4 – Luigi Mattiolo – Salcus 22,00
5 – Giuliano Battaglia – Quadrilatero 22,16
Gara assoluti km 8
1 – Federico Soriani – Quadrilatero
2 – Michele Bombonati – Salcus
3 – Daniele Di Fresco – Faro
4 – Cristiano Ferraresi – Corriferrara
5 – Nicola Bortoletto – Run Atletic Padova

Gruppi
1 – Quadrilatero 72 iscritti
2 – Faro Formignana 33
3 – Salcus 28
3 – Invicta 28
4 – Ferrariola 27
5 – Atl. Delta 18
5 – Corriferrara 18

Potrebbero interessarti anche...