STUDENTESCHI, CHERUBIN E BOVO SI QUALIFICANO PER LE FINALI NAZIONALI

OLTRE 300 CADETTI A ROVIGO PER LA FASE REGIONALE DEI CAMPIONATI STUDENTESCHI DI ATLETICA LEGGERA. CHERUBIN E BOVO SI QUALIFICANO PER LE FINALI NAZIONALI

bOVOA pochi giorni dal grande successo della fase provinciale, che ha visto in gara quasi 700 atleti polesani, l’azzurro anello dell’impianto rodigino “Tullio Biscuola” è stato teatro anche della fase regionale dei Campionati studenteschi di atletica leggera destinati alla categoria Cadetti. Giovedì 12 maggio in pista si sono presentati oltre 300 tra i migliori alunni delle scuole medie venete nella disciplina regina. Tutti pronti a dare il meglio per inseguire la qualificazione all’ambita fase nazionale. E la mattinata, fortunatamente baciata dal sole, ha regalato anche tempi e misure di tutto rispetto. Ad impreziosirla alcune prove “special” organizzate in collaborazione con il Comitato italiano Paralimpico.
Ecco tutti i campioni regionali a livello individuale e a squadre.

CADETTE: Martina Guizzon, 80mt piani (Bassano del Grappa); Francesca Dalla Pozza, 1000mt (Vicenza); Elena Bacchin, 80mt ostacoli (Abano Terme), con Francesca Biondi dell’IC 2 Parenzo di Rovigo in seconda posizione a pari merito con altre due atlete; IC Vicenza 5, staffetta 4×100; Rebecca Mihalescul, salto in alto (Monteforte d’Alpone); Laura Illesi, salto in lungo (Bassano de Grappa); Sofia Iacovone, getto del peso kg3 (Marostica); Maria Gabrieli, vortex (Bassano del Grappa); Beatrice Boem, marcia km2 (Treviso). Per una classifica a squadre che ha visto prevalere l’IC Pierazzo di Noale (Ve), sul “Valgimigli” di Albignasego e sull’IC Vicenza 5. 12esima la scuola media “Gherardini” di Badia Polesine, 14esima la “A. Mario” di Lendinara.

CADETTI: Antonio Sattin, 80mt piani (Albignasego); Alberto Faldon, 1000mt corsa(Treviso), terzo Arif Iliazj della “D.Alighieri” di Occhiobello; Luca Faccio, 80mt ostacoli (Vicenza); IC Cordenons, staffetta 4×100; Liyu Scarlassara, salto in alto (Vicenza); Kevin Boateng (Conegliano); Silvano De Pretto, getto del peso kg4 (Vicenza); splendido successo di Filippo Cherubin dell’IC Bonifacio di Rovigo nel vortex, che si qualifica così alle finali nazionali con la misura di 70,46mt; Pietro Marchetti, marcia km2 (Verona). Classifica a squadre dominata dall’IC Cordenons; seconda piazza per l’IC Carrè Zanè (Vi) e terzo gradino del podio per il “Valgimigli” di Albignasego. “D.Alighieri” di Occhiobello e “Bonifacio” a chiudere la classifica in 13esima e 14esima posizione.

Grandi soddisfazioni per il Polesine il giorno successivo nella fase regionale dei Campionati studenteschi dedicata agli studenti delle superiori, tenutasi a Vicenza. La categoria Allieve ha regalato un altro successo grazie a Rachele Bovo del liceo “Galilei” di Adria, che si è imposta nel salto in alto con la misura di 1,63mt. Per lei e per il cadetto Filippo Cherubin l’assalto al titolo nazionale è in programma a Roma dal 30 maggio al 3 giugno. A Vicenza ha sorpreso tutti anche il piazzamento della staffetta 4×100 dell’Itis “Viola-Marchesini” di Rovigo (Teneggi, Giarola, Rizzi, Libanore) che ha conquistato un lusinghiero terzo posto con l’ottimo tempo di 46”75.

Potrebbero interessarti anche...