44ª MARATONINA DEI LAGHI

Gabrio Conti, Bellaria (Rn) 8 maggio

1Questa volta parto dalla fine! Abbiamo tagliato il traguardo della “Mezza maratona dei Laghi”, chi più, chi meno, tutti sorridenti! D’altronde come non potevamo farlo…visto chi ci aspettava all’arrivo! Ma credetemi, Gianluca a parte, autore di una prova superba che lo ha visto limare il proprio personale, non c’è stato proprio da sorridere!
Il nostro Alfiere ha concluso la gara accompagnato dal 2campione italiano di mezza maratona ipovedenti, incitato dai compagni di squadra(arrivati da poco)e acclamato dallo Speaker come fosse il vincitore! È stato cosi grande che ci dovrà pagare da bere per il tifo, diversi venerdì sera! Ma veniamo a noi!
Così ci viene presentata la gara che ci ha portati all’ennesimo weekend fuori porta: “….tradizionale appuntamento del Campionato Podistico Romagnolo…” – “Una 3Maratonina Dei Laghi,…bella, giunta alla 44ª edizione ……. gara veloce, pianeggiante e ben premiata, partecipata dai migliori top runner …….. “. Mahhhhh …. A parte i primi 7 km nervosi, “ciottolosi” e affollati di turisti, risulta triste! Pianeggiante….???Io ho smesso di correre al km 9 valicando il primo cavalcavia, pensando di essere in direzione Verrucchio! Veloce???Lasciamo perdere quindi… per non parlare dei Laghi, che abbiamo provato a vedere ma che abbiamo trovato dopo l’aperitivo delle 13!!!
I ristori????… invocati come oasi desertiche, erano praticamente nascosti, quasi inaccessibili!
Premi!?!?!? Vista la modica cifra dell’iscrizione e l’alta competitività degli atleti, chiudiamo4 un occhio, (pensavamo però di fare bottino pieno)
Detto del grande Gian(che si è iscritto alle prossime 10 edizioni a tariffa agevolata) io ho corso a fisarmonica…gasato i primi 9 km,sgonfiato i successivi 9 e degnamente gli ultimi 3! Giacomo….??? Il dottore sapendo di non essere in condizione, ha gestito e chiuso in progressione. Chiedendosi, più e più volte, chi lo ha spinto a corre una mezza ad inizio maggio, farcita di caldo umido, cavalcavia e fastidi articolari! L’autorevolezza dei suoi titoli lo ha portato a sentenziare democraticamente: “ci metto una pietra sopra”
Però credeteci…abbiamo, come sempre, vestito i panni ufficiali del nostro GRANDE Gruppo, dignitosamente!
5Tutti inappuntabili, in divisa e canotta! Belli!!!
“Presidente mica sgarriamo ehhh…”. Così bellocci da spingere Romagna Podismo a scrivere: “saranno presenti anche 3 atleti del G.P. Avis Taglio di Po. Sicuramente non saranno i più veloci, ma i più simpatici e carini, di sicuro.” Ci siamo divertiti come dei bambini …. e se anche tutte le ciambelle (podistiche) non vengono con il buco… noi ci abbiamo riso su’!

I risultati dei nostri, comunque di buon livello: 54° Gabrio con 1h e 25’ netti (22° di categoria) , 1h 28’, 26” per Giacomo, 12° di categoria e 1h 32’,25” per Gianluca, 34° di categoria

678

Potrebbero interessarti anche...